Attacchi di panico

Psicologo a Saronno
Contattami

Cos’è l’attacco di panico

L’attacco di panico è sostanzialmente un disturbo d’ansia specifico che si caratterizza per essere particolarmente intenso e di breve durata.

Solitamente, se sei stato vittima anche una sola volta di un attacco di panico, sarai terrorizzato dall’idea che possa ricapitarti.

Questa paura è una delle emozioni peggiori e più invalidanti che ci siano.

Ti senti bloccato, parlaizzato, eviti di fare qualsiasi cosa, perchè temi continuamente di poter ricadere in quella situazione.

Quali sono i sintomi

Solitamente se hai un attacco di panico proverai alcuni dei seguenti sintomi:

  • provi un intensa paura e terrore
  • hai la sensazione di avere un nodo alla gola
  • ti senti il battito del cuore accelerato.
  • ti senti sudare le mani
  • hai una sensazione di peso alla testa
  • senti che ti manca il respiro
  • ti sembra di stare per morire
  • sensazione di perdita di controllo su di te
  • forte stato di confusione mentale

Ovviamente, questi sono alcuni esempi, ogni esperienza può avere sintomi con sfumature diverse, in base a come ognuno di noi percepisce e descrive ciò che gli capita.

PSICOLOGO SARONNO CURA ATTACCHI DI PANICO

Cosa succede dopo

L’attacco di panico è un’esperienza terribile non solo per quello che si prova quando succede, ma soprattutto per le conseguenze che lascia sulla persona.

Se hai avuto un attacco di panico sai bene di cosa parlo.

I giorni a seguire potrai sentirti stanco, affaticato, senza motivazione a riprendere le tua attività quotidiane.

L’impossibilità di comprendere quanto ti è successo e il perché è successo di logorerà sia a livello fisico che mentale.

Cercherai a tutti i costi una spiegazione razionale, leggendo libri, articoli su Internet, facendoti domande, ma solitamente questo non ti aiuta a trovare conforto.

L’attacco di panico è un segnale che il corpo manda per manifestare un disagio a livello della tua mente.

Spesso, nella mia pratica clinica, ho visto come l’attacco di panico sia legato a sentimenti di paura, rabbia e impotenza che la persona vive a livello inconsapevole.
L’attacco di panico è il mezzo che il corpo usa per esprimere ciò che non viene vissuto a livello emotivo.

L’attacco di panico, così come l’ansia, può avere un impatto molto invalidante sulla tua vita, peggiorando notevolmente il tuo umore e impedendoti di fare molte delle attività quotidiane che eri solito fare.
Per questo è utile intervenire in maniera efficace e tempestiva.

Come posso aiutarti

L’intervento di cura rivolto a chi soffre di attacchi di panico può avvenire su più livelli, in base all’intensità dei sintomi.

Solitamente, la prima cosa che la persona mi chiede è come ridurre tutti quei sintomi spiacevoli di cui ho parlato prima e come evitare che un futuro attacco di panico possa ripresentarsi.

Tuttavia, concentrarsi solo sul sintomo non è la strada migliore per superare questo tipo di problematica.

Sicuramente in una prima parte del percorso sarà utile farti comprendere cos’è un attacco di panico, qual è il suo funzionamento, e di come può essere gestito.

Conoscerlo ti permetterà di diminuire il senso di paura rispetto alle possibili conseguenze sul tuo corpo.

Come detto, però il mio lavoro principale è quello aiutarti a superare il disturbo da attacco di panico in maniera definitiva, cercando di comprenderne il significato profondo.

Coglierne il significato, vuol dire esplorare sentimenti e pensieri di cui non sei pienamente consapevole, ma che evidentemente stanno condizionando la tua vita a tal punto da bloccarla.

Il più delle volte si tratta di una forte discrepanza tra i tuoi bisogni più autentici e gli ideali che guidano la tua via e i tuoi comportamenti.

Mi spiego meglio: potrebbe essere, ad esempio, che il lavoro che fai non ti piace, anzi che lo detesti proprio, ma lo continui a svolgere perché corrisponde ad una certa idea che tu hai di te stesso, per esempio al fatto che ti permette di sentirti sicuro e realizzato sul piano economico, oppure perché socialmente ricopri un ruolo molto apprezzato dalla società.
Tuttavia, non sei consapevole di questi tuoi sentimenti e pensieri. Pertanto, la tua mente utilizza l’attacco di panico per esprimere a livello corporeo, ciò che non gli è permesso di esprimere a livello psichico.

Non sempre i nostri desideri più intimi guidano le nostre azioni quotidiane. In questo modo, finiscono per non essere ascoltati e soddisfatti. Ciò dipende dal fatto che questi desideri possono essere in conflitto con ideali e aspettative che noi stessi o gli altri ci siamo costruiti nel corso del tempo.

Più gli ideali e le aspettative che hai verso di te sono rigide, meno saranno in grado di scendere a patti con i tuoi bisogni. Ciò alla lunga può provocare uno stato di sofferenza a livello psichico che viene espresso attraverso vari disturbi, tra cui ansia, depressione e attacchi di panico.

Il percorso di psicoterapia può aiutarti a comprendere meglio qual è il significato che si nasconde dietro l’attacco di panico, e di come mettere in atto quei cambiamenti nella tua vita utili a renderti più soddisfatto e consapevole dei tuoi bisogni più profondi.

La conseguenza di questo processo sarà una diminuzione progressiva dei sintomi ansiosi ed un senso di maggiore serenità e controllo della tua vita.

Ricordati che tutti i disturbi di tipo ansioso, tra cui l’attacco di panico, tendono a cronicizzarsi nel corso del tempo, quindi è essenziale intervenire rapidamente per superarli in maniera efficace.

Per maggiori informazioni o per prenotare un primo appuntamento non esitare a contattarmi, trovi i miei recapiti proprio qui sotto.

Dove ricevo a Saronno

Trovami su Google Maps cliccando qui > PSICOLOGO SARONNO

TELEFONO

Contattami

Per fissare un incontro o richiedere maggiori informazioni puoi lasciarmi qui sotto i tuoi recapiti oppure contattarmi direttamente al telefono.

Call Now Button